PROGETTO ALI INVEST Progetto co-finanziato dal POR FESR Toscana 2014-2020 AZIONE 3.1.1 sub- azione 3.1.1. a3

PROGETTO ALI INVEST Progetto co-finanziato dal POR FESR Toscana 2014-2020 AZIONE 3.1.1 sub- azione 3.1.1. a3

Lunedì, 4 Aprile, 2022 - 18:30

 

“Aiuti finalizzati al contenimento e al contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19”

“Fondo investimenti Toscana – aiuti agli investimenti”

Bando approvato con  D.D. n. 14508 del 17/09/2020

Costo Progetto: 199.700         Contributo concesso 79.880

Data inizio 1/2/2020 Data Fine 14/04/2022

 

 

Il contributo regionale ha supportato l’azienda nella realizzazione di un nuovo reparto di saldatura.

L’intervento ha visto l’adeguamento dei locali per poter inserire una postazione con robot di saldatura e due postazioni di saldatura manuali, attraverso opere edili di manutenzione straordinaria per l’adeguamento dei luoghi per ospitare la nuova area, in particolare: -la demolizione di un locale caldaia attualmente inutilizzato e integrazione dello spazio con il rimanente dell’officina ; variazione di tramezzature degli uffici, ripristino e messa in funzione dei servizi igienici presenti attualmente non funzionanti ; ripristino e sistemazione infissi .

Sempre oggetto del finanziamento è stata la realizzazione di un nuovo impianto elettrico, dati, telefonico, allarme e video sorveglianza ; nuovo impianto di illuminazione ;nuovo impianto per aria compressa; nuovo impianto per distribuzione gas tecnici di saldatura; nuovo impianto di aspirazione fumi; nuovo impianto di riscaldamento. A completamento del reparto per renderlo produttivo saranno comprati i seguenti principali macchinari: gru a bandiera portata 1t con braccio di 6m; Carrello elevatore con portata maggiore di 2,5t ; Saldatrice manuale, punzonatrice Inoltre saranno previste interventi di pulizia straordinaria e sanificazione da effettuarsi negli spazzi attualmente non utilizzati, in modo da renderli idonei al personale che effettuerà

 

The regional contribution supported the company in the construction of a new welding department, through the renovation of the spaces in order to include a welding robot workstation and two manual welding workstations, and through extraordinary maintenance works to adapt the spaces to accommodate the new area.